Storia
dell'hotel

Nel 1927

Il Grand Hôtel de Tours è stato costruito nel 1927 da un architetto di Tours, Maurice Boille, e dal decoratore di fama internazionale Pierre Chareau per il design degli interni. La produzione di alta qualità è al culmine dello stile del tempo.

Conservazione

Per preservare questo spirito originale, il Grand Hotel de Tours ha recentemente beneficiato di una ristrutturazione completa e di una decorazione contemporanea ispirata all’Art Déco dalla signora Tatiana Tragkovic. Altamente confortevole, moderno e dotato delle nuove tecnologie, l’hotel ospita vari eventi culturali, incontri privati ​​e seminari in questo luogo centralissimo della “Valle della Loira”.

Rinascimento

Soggiornare al Grand Hôtel de Tours ti introdurrà all’arte di vivere in Touraine, una regione che ha fatto da cornice ai più meravigliosi castelli rinascimentali: Chenonceau, Amboise, Chambord, Villandry e i suoi giardini, e molti altri. È anche sede di alcuni dei vigneti più famosi: Vouvray, Montlouis, Bourgueil e Chinon.